Fight for the ball

status: post-produzione – data di consegna: giugno 2021
un film documentario RT  84’ e serie 8×26’  Sud Africa – Italia
scritto e diretto da Christian Nicoletta e Sylvia Vollenhoven
prodotto da VisionInAfrica, Reassemblage e 4Rooms,
con il supporto del bando Audiovisivo Ligure. POR FESR Liguria 2014-2020

Fight for the ball

Fight for the ball

Status: post-produzione
Data di consegna: giugno 2021

un film documentario RT  84’ e serie 8×26’  Sud Africa – Italia

scritto e diretto da Christian Nicoletta e Sylvia Vollenhoven
prodotto da VisionInAfrica, Reassemblage e 4Rooms,
con il supporto del bando Audiovisivo Ligure. POR FESR Liguria 2014-2020

LOGLINE

Otto allenatori di calcio provenienti da tutto il mondo, dai sobborghi del Ghana ai grattacieli di New York, affrontano i problemi della vita reale e combattono ogni giorno per insegnare molto più che lo sport.

SINOPSIS

La serie è ambientata in 8 squadre di calcio non professionistico in tutto il mondo.
Otto allenatori (4 donne e 4 uomini) si battono ogni giorno usando il calcio come strumento per raggiungere obiettivi di ordine sociale.
Nella città di Kumasi, in Ghana, il vecchio Sani da cinquant’anni tramite il calcio tiene lontani dalla strada centinaia di ragazzi insegnando loro a lavorare duro per ottenere risultati sia nello sport che nella vita.
A New York, Cecil, una giovane madre in carriera, deve trovare il tempo , tra lavoro e figli per allenare una squadra di calcio femminile nel campionato cittadino femminile.
A Genova Franco guida un progetto di integrazione del Ceis Genova,  lavorando all’integrazione di giovani rifugiati provenienti dal nord africa, allenandoli in una squadra di calcio che partecipa ad un campionato locale.
A Cape Town, in Sud Africa, Athi e Rosie con la loro associazione RV United usano il football per potenziare il ruolo delle giovano donne nella violenta società locale, partecipando con la loro squadra di calcio femminile all’agguerrita Coke Cup, il torneo più atteso della città.
Il calcio è il linguaggio comune che unisce le 8 storie, declinate in culture diverse e distanti tra loro, così come la passione che contraddistingue gli otto allenatori a battersi ogni giorno tra mille difficoltà.

EPISODI IN PRODUZIONE

1.  SANI E LE SUE STELLE  – Kumasi, Ghana
Da 50 anni l’allenatore Sani insegna il calcio a centinaia di ragazzi con l’obiettivo di renderli ottimi studenti e cittadini. A 70 anni di età adesso deve trovare tra i suoi ex giocatori un valido sostituto .

2. ATHI E ROSIE – Cape Town, South Africa
Nel più povero quartiere di Cape Town, Athi, una giovane donna, gioca a calcio per il RV united ed allena una squadra di giovani ragazze. Insieme alla statunitense Rosie, iniziatrice del progetto le due cercano di migliorare la condizione della donna nell’area. Athi ha subito un grosso incidente e cerca di recuperare in temo per partecipare al prossimo torneo Coke Cup.

3. CEIS GENOVA SPORT – Genova, Italy
Nella città di Genova l’associazione di solidarietà CEIS GENOVA ha iniziato un nuovo progetto, guidato da Franco, che dee allenare una squadra di calcio interamente composta da ragazzi rifugiati politici provenienti dal Nord Africa, cercando di integrarli nella comunità locale. Ma per i ragazzi la vita fuori dal campo è complicata, la ricerca di un lavoro, l’ostacolo della lingua e i permessi che a volte mancano rendono tutto molto complicato per Franco che cerca di aiutarli nella vita quotidiana e che cerca di creare un gruppo unito che possa trovare, nello sport, un esempio vincente di relazione con gli altri ragazzi del luogo.

EPISODI IN SVILUPPO

4. RAGAZZE DI NEW YORK – New York, USA

5. UNA DONNA IN UN MONDO DI UOMINI – GERMANY

6. IL CALCIO PER UNA RIVOLUZIONE – IRAN

7. and 8. tbd

Menu